domenica 21 marzo 2010

Ci siamo!

é arrivata la primavera, anche se quì c'è un cielo grigiastro, ma almeno non piove!
Io adoro questa stagione in cui la natura si colora in ogni suo aspetto più latente, e dà gioia e serenità. Evviva! Non vedo l'ora di passeggiare con la bici accarezzata da un sole tiepido!
Per l'occasione posto questa poesia di Cesare Pavese sulla primavera. A proposito dell'autore io lo apprezzo molto anche come romanziere ma il suo dramma interiore viene sviscerato soprattutto nelle poesie (se siete appassionati vi consiglio di leggere qualche sua poesia).


Primavera

Sarà un volto chiaro.
S'apriranno le strade
sui colli di pini
e di pietra....
I fiori spruzzati
di colore alle fontane
occhieggeranno come
donne divertite: le scale
le terrazze le rondini
canteranno nel sole.

C.Pavese

Buona domenica a tutti!

1 commenti:

Rosa ha detto...

Bellissima poesia, non la conoscevo, e bellissime le fresie, io le adoro!
e che dire della tua collana...originalissima!
Hai visto le mie fatte con dei sassi trovati in spiaggia?
A presto,
Rosa

Posta un commento

Ti ringrazio se scegli di lasciare un commento!