mercoledì 28 luglio 2010

Cintura semplice semplice all'uncinetto!

Per una lunga gonna blu che ho, ho realizzato una cintura a fascia molto semplice da applicarvigli sopra. Ecco il risultato! Ringrazio la modella che ha indossato la mia gonna con la cintura per me! Si tratta di mia sorella!



E' facilissima da fare, ho voluto fare uno schema semplice per finirla il più presto possibile. Il corpo della cintura ha un motivo ripetitivo da riprodurre in funzione della lunghezza desiderata della cintura. Le estremità invece hanno delle asolette, in numero uguale e simmetriche (diciamo così) in cui ho fatto passare intrecciando una lunga cordicina fatta con tutte catenelle, in modo da poterla stringere o allargare quanto volessi (su questo fattore nel realizzare la cintura, stare bene attenti alla lunghezza, cioè provarla man mano per vedere se va bene o meno).
Questa è la prima volta che posto uno schema pensato da me, pure se è estremamente facile, e quindi volevo farlo nel migliore dei modi.
Lo ammetto, il mio spirito ingegneristico mi ha tentato nell'usare addirittura AUTOCAD per non scannerizzare il solito schemino su foglio e metterlo a vostra disposizione, ma poi ho desistito ed ho usato il PAINT, anche se con AUTOCAD gli angoli sarebbero venuti meglio.
Comunque, ad ogni modo, spero sia leggibile e facilmente comprensibile per chi ne voglia far uso.

Questo è il corpo:


Realizzare poi le due estremità così:


Spero di esservi stata utile, questo è un lavoro da fare magari quando si inizia a lavorare all'uncinetto e può dare le prime soddisfazioni alle principanti. A me è servito per dare un look nuovo alla mia gonna, e per abbinarvici facilmente dei sandali ed una borsetta bianchi.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Veramente banale, si può fare di meglio ed ho visto di meglio.

Helena ha detto...

Ma sei un'ingegnera? lo so, suona male, ma è stata la prima cosa che ho pensato leggendo Autocad! Cmq stupenda idea la cintura, anch'io mi sono "ingegnata" a farne alcune ma con un banalissimo punto alto! mi sa che quando vorrò farne una più difficile andrò subito a prendere spunto dal tuo preciso e chiaro schema! e prima però mi ripasso i simboli, sono negata nel ricordarmi cosa significano i vari geroglifici!! ciao ciao!!

Teresa ha detto...

@ anonimo: l'intento era proprio quello che fosse banale, se leggevi attentamente il post te ne accorgevi, perchè volevo farla in modo veloce...ma soprattutto tenevo a dare una mano a chi si avvicina all'uncinetto per dar loro motivo di fare le prime cose utili magari... ^_^
@Helena: si sono ingegnere junior, mi sto specializzando adesso e sono quasi alla fine, mi mancano pochi esami. Grazie per il "preciso e chiaro schema" era il mio scopo principale!Ah una cosa, anche la mia contiene un banalissimo punto alto! *_^

Nicoletta ha detto...

Bellissima idea la sfrutterò per fare la cintura per in abito di cui non mi piace il punto vita e non badare alle critiche che poi non hanno nemmeno il coraggio di firmarsi, anche io gestisco un blog e so l'impegno che ci vuole per condividere le proprie idee hai fatto davvero un bel lavoro

stefania campagnuolo ha detto...

Sì è bella e tu sei stata molto gentile a pubblicare lo schema. Per essere gentilissima, dovresti mettere anche il link dove si trovano le spiegazioni dei geroglifici per noi negate che ci vogliamo provare .Farò una passeggiata per il web ,ma la vedo nera ...ciao stefania campagnuolo

Teresa ha detto...

Grazie Nicoletta. è molto che non aggiorno il blog ma mi fa piacere che le cose che ho postato in passato vengano ancora recepite.
@ Stefania. Magari hai ragione per i simboli. Ti posto un link da dove c'è uno schemino che li riepiloga. Per l' "esecuzione" invece dei punti, qualora ti servisse, basta andare su youtube e ci sono migliaia di video che li spiegano ad uno ad uno.
http://www.dmc-italia.com/Education/How-To/Read-a-Pattern/Reading-a-Crochet-Pattern.aspx
Grazie del commento costruttivo.

Teresa

Posta un commento

Ti ringrazio se scegli di lasciare un commento!