lunedì 11 luglio 2011

Esami finiti! Ecco quello che di buono mi ha dato l'università!

Finalmente dopo ben 54 esami + 2 tirocini posso dire di aver chiuso con date, appunti vari, ricevimenti, prof che irreperibili, stress universitario, stress pre-esame, stress post-esame e compagnia bella.
Mi resta solo da finire la tesi  che spero non mi dia rogne o quant'altro perchè davvero non se ne può più! : D
Beh, dopo tutti questi esami e dopo aver affrontato 6 anni di studio matto e disperatissimo, dopo aver investito, diciamo così, il mio tempo per il mio futuro ecco il resoconto delle cose che ho imparato in questo lungo cammino di ostacoli, ma anche di riconoscimenti, di incontri con persone svariate, di gioie e di dolori:

  • che seppure le persone sono diffidenti all'inizio o poco ti stimano, se vali e sai farti valere, prima o poi avrai la loro stima e tireranno fuori il meglio di loro stessi;
  • che c'è qualche persona che incontrerai nel tuo cammino che sarà fatale, nonchè cruciale per la tua crescita personale e per la tua vita (mi auguro che anche voi ne incontriate di persone così);
  • che dovete lasciarvi ogni porta aperta nella vita così come per le opportunità di studio o di lavoro: non sapete mai cosa il corso degli eventi può rivelarvi (da noi si dice "ogni lasciat' è pers' ");
  • che si deve sempre mettere in discussione tutto,a partire da voi stessi e dalle vostre capacità: è l'unico vero motivo che determina la vostra crescita;
  • che la passione vi porterà ovunque: quando ho cominciato all'università pensavo di non riuscire mai a dare tutti quegli esami;
  • che la condivisione è una cosa meravigliosa: tutte le pene o le difficoltà, se ripartite in più soggetti, si superano meglio e con meno stress;
  • che ogni esperienza, pur se negativa, ti lascia qualcosa dentro e ti arricchisce;
  • che alla fine ogni sacrificio è ripagato.
Al momento ripercorrendo il mio cammino mi vengono in mente queste cose ripensando ai momenti trascorsi o alle vicessitudini che mi sono capitate. Ricorderò senz'altro con affetto i luoghi, le persone, e qualche prof  che hanno segnato questo cammino personale ma anche collettivo.
Spero adesso di dedicarmi un po' di tempo per me e per concludere o iniziare nuovi lavoretti. Mi farò sentire presto avendo tempo in più per creare!